Diario di bordoquello che scrivo e condivido

Me lo stanno chiedendo in molti.

In questi giorni “me lo stanno chiedendo in molti” (come direbbe Albertino).
Come mai smetti di fare il DJ ?
Come ho scritto qui sul blog e nel mio post su FACEBOOK di qualche settimana fa, i motivi sono più di uno.
Sicuramente l’aumento di intensità di impegni del mio lavoro informatico è il principale.
Ma non è l’unico. Spesso ne parlo con chi ha la pazienza di ascoltarmi e cerco di spiegarmi.
Un po’ di saturazione, un po’ di stanchezza, un po’ di voglia di passare i weekend in maniera convenzionale…
Ma il nocciolo della questione è che ho bisogno di staccarmi dal mondo delle serate e degli eventi, perché non sono più motivato a sufficienza per tenere alta l’asticella, perlomeno, non con la frequenza di impegni in consolle che riuscivo a gestire prima.
Insomma, non ho smesso di essere un DJ, semplicemente ho deciso di smettere di farlo in maniera continuativa.
E poi, sapete una cosa ? Penso di essere arrivato al mio massimo livello. Come DJ da serate, intendo. E se pensi di non poter più migliorare è il momento di smettere.
Per questo ora mi dedicherò maggiormente al Discology. Perché lì i margini di miglioramento ci sono, eccome se ci sono. A breve la puntata nuova sarà online.
Insomma, cambia lo scenario, ma DEEJAYMAX è sempre all’opera.
Restate sintonizzati, se vi va.
Che da queste parti la musica non la si spegne mai.

Data
Mer 20 Nov 2019