Diario di bordoquello che scrivo e condivido

JOVA 53

53. Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti oggi ne compie 53.
L’altro ieri mi sono riletto il “libro” del 1988 “Yo brothers and sisters, siamo o non siamo un bel movimento ?”. Nel quale Lorenzo scriveva, in maniera ancora grezza e decisamente naif, le sue prime impressioni su quel mondo dello spettacolo da lui tanto anelato nel quale finalmente si stava addentrando da protagonista.
Ai tempi furono molti a storcere il naso, e tanti, tantissimi lo bollarono come una delle tante meteore, un anno o due di sovraesposizione e poi via, nel dimenticatoio.
31 (trentuno !!!) anni dopo Lorenzo è reduce da un tour unico e dirompente come il Jova Beach, un Tour che ha spostato inesorabilmente verso l’alto l’asticella dell’intrattenimento musicale live, un Tour che si è inventato per non fare il “solito” giro negli stadi. Un Tour che solo lui e la sua crew potevano pensare di mettere in scena.
Alla faccia degli immancabili haters e degli ovvi detrattori (e ci mancherebbe, mica si può piacere a tutti) 31 anni dopo quel 1988 Lorenzo è ancora qui a farci divertire e a darci spunto per cercare di porre sempre la nostra attenzione sul bello, sul positivo, sui colori più accesi.
A dirci di godercela, perché la vita è piena di prime volte, di nuove ere, di desideri.
Buon compleanno Lorenzo.
E che Dio (o chi per lui) ti mantenga JOVA per almeno un altro paio di decenni.

Data
Ven 27 Set 2019