Diario di bordoquello che scrivo e condivido

Il privilegio di potersi giocare le proprie carte.

Ieri pomeriggio sono andato a Torino a registrare un’intervista per LiveSocial, un programma di Radio Veronica One. Gli studi erano a due passi da Porta Nuova, nell’Holiday Inn.
Sono andato a parlare della mia vita da DJ / WEB Developer.
Condensare il tutto in 10 minuti era ovviamente impossibile, quindi ho cercato di tracciare a grandi linee quello che è stato il mio percorso professionale.
Tra un mese l’intervista andrà in onda e avrò a disposizione anche il video (che condividerò), così potrò rivedermela e rendermi conto di quanto sono riuscito a comunicare.
Quando ho finito sono tornato alla stazione, ho preso il biglietto per il ritorno, un gelato (con cioccolato ma anche crema, i miei amici non ci crederanno :-) ), e il treno per tornare a casa.
Sul treno ho ripensato a tutto quello che ho raccontato durante l’intervista e mi sono sentito molto fortunato, perché in questa vita ho avuto la possibilità di giocarmi le mie carte per arrivare a viverla come piace a me.
E avere l’opportunità di giocarsi le proprie carte è davvero un privilegio, in un mondo nel quale esistono milioni di persone alle quali le carte neppure le danno.

Data
Gio 23 Mag 2019