Diario di bordoquello che scrivo e condivido

Voltare pagina

Voltare pagina in molte occasioni costa davvero tanta fatica.
In tutti i campi.
C’è sempre quella tentazione di aspettare, di temporeggiare per capire se è proprio il caso o se invece se ne può fare a meno.
Si, perché anche se a volte lo percepisci chiaramente, lo senti, e in fondo lo sai che è l’unica cosa da fare, ci metti comunque una vita a farlo veramente.
Perché voltare pagina vuol dire finire una fase, magari pure piacevole, e cominciarne un’altra che non si sa come sarà.
E ti senti come quando stai per finire un libro che ti è piaciuto un sacco e alle ultime pagine rallenti perché ti spiace arrivare alla fine.

Data
Mer 20 Feb 2019